martedì 9 ottobre 2012

La mia "Schiacciata" all'uva nera...bontà!!!







Ingredienti:
500 g di farina 00
5 cucchiai di olio evo
5 cucchiai di zucchero (buono anche quello di canna)
1 cubetto di lievito di birra
200 ml di acqua
1 pizzico di sale

uva nera qb snocciolata
4 cucchiai di zucchero di canna
4 cucchiai di olio

Preparazione:
Impastate  la farina con lo zucchero, l'olio ed il llievito di birra sciolto nell'acqua. Aggiungete poi il sale. Formate un panetto e mettete a lievitare per un'ora coprendo il contenitore.
A lievitazione avvenuta riprendete l'impasto e dividetelo in 2 panetti uno leggermente più grande dell'altro.
Stendete il più grande e foderate una teglia unta di olio di 26, ma meglio se è di 28 cm di diametro.
Disponetevi sopra la metà dell'uva nera snocciolata e spolveratevi sopra 2 cucchiai di zucchero di canna ed  irrorate con 2 cucchiai di olio.
Stendete l'altro panetto in maniera tale da ricoprire il ripieno di uva.Ripiegate i bordi del disco inferiore per sigillare il tutto.
Distribuite l'uva rimasta su tutta la superfice, spolverare di zucchero ed irrorare di olio.
Lasciate lievitare ancora per 30 minuti ed infornate a 180° per 30 minuti.


Che dire: favolosa!

Liberamente ispirata da qui  e da me riadattata!
Grazie Katty!

3 commenti:

  1. Buona la tua schiacciata!!

    RispondiElimina
  2. Enza capperino mi sembra golosa ed ora che l'uva è bella di stagione dovrei approffitarne a prepararla....una buona reinterpretazione brava Enza... Giovanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giovanna! è davvero golosa! non l'avrei mai detto, ed invece mi ha piacevolmente sorpresa!

      Elimina